Barre di acciai da costruzione strutturale

Clicca sul prodotto e scarica il pdf con tutti i dettagli

Barre di Acciai da costruzione strutturale

UNI EN 10025

 

S235JR    (Fe 360B)

tondi, piatti, quadri, esagoni
laminati, fucinati, trafilati

 

S275JR    (Fe 430B)

tondi, piatti, quadri, triangoli, angolari, L, T, U, I
laminati

 

S355J2    (Fe 510D)

tondi, piatti, quadri
laminati, fucinati, trafilati

 

tondi, piatti, quadri, triangoli, angolari, L, T, U, I
laminati

 

ASTM A105

tondi
laminati, fucinati

 

ASTM A350 LF2 NORMALIZZATO

tondi
laminati, fucinati

Acciai studiati per ottenere le migliori performances strutturali

Gli acciai da costruzione presentano molteplici proprietà oltre a quella strutturale, ovvero saldabilità, formabilità, resistenza alla piega, zincabilità a caldo.

Questi acciai, per una loro migliore lavorabilità a freddo sono fornibili normalizzati.

La normalizzazione (+N) è un trattamento termico che ha l’effetto di omogeneizzare e affinare la grana dell’acciaio, per ottenere un acciaio con minori tensioni e quindi più stabile alle lavorazioni meccaniche.

La norma UNI EN 10027-1 fissa i sistemi di designazione alfanumerica degli acciai.

La designazione è fatta in base all’impiego:

  • S: è la prima lettera, e indica che si tratta di acciaio per impieghi strutturali
  • 235 / 275 / 355: è l’indicazione numerica del carico unitario di snervamento
  • J_: è l’indicazione alfanumeriche relativa alla resilienza non inferiore a 27 J (a 20°JR, a 0° J0, a -20° J2)
  • +N / +AR: eventuale indicazione della condizione di fornitura (+N normalizzato; +AR «As rolled» se non è richiesta alcuna condizione particolare di laminazione e/o di trattamento termico

Richiedi un preventivo

Contact Us - Barre acciai costr stru
GDPR *